Dipendenti statali -il Blog-

Appunti e riflessioni per un dipendente statale

Appunti e riflessioni: La Community dei Dipendenti Statali e Pubblici

Community

Categorie

 

Archivi al giorno maggio 16th, 2012

mer, mag 16, 2012  Roberta Buscherini
Medici: basta certificati per malattia realizzati al telefono
Vota Questo Articolo

Non è più permesso di prorogare i certificati medici di malattia per telefono. Cari colleghi, anche se avete visitato il paziente in precedenza oppure lo conoscete bene, non è possibile dilazionare il certificato al telefono. Infatti, è già stato condannato un medico di famiglia di Milano per aver compilato un falso certificato medico per la proroga della prognosi di decorso di una malattia di una sua paziente.

 

Come dicevamo prima, il medico di base in questione non ha visitato la paziente ma si è limitato a scrivere il certificato sentendo la signora al telefono. Non basta fare così adesso. Bisogna realizzare la visita e sinceramente mi sembra giusto.

 

Anche la paziente è stata condannata però, colpevole di aver fatto uso della falsa certificazione per giustificare la sua assenza dal lavoro. Quindi bisogna stare attenti. Secondo ho letto sulla Stampa, i giudici hanno risposto che “non è consentito al sanitario effettuare valutazioni o prescrizioni semplicemente sulla base di dichiarazioni effettuate per telefono dai suoi assistiti”. “Ciò rende irrilevanti – prosegue l’Alta Corte – le considerazioni sulla effettiva sussistenza della malattia o sulla induzione in errore da parte della paziente”.

 

Cosa ne pensate? Siete d’accordo?

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • LinkedIn
  • RSS
  • Pinterest