Dipendenti statali -il Blog-

Appunti e riflessioni per un dipendente statale

Appunti e riflessioni: La Community dei Dipendenti Statali e Pubblici

Community

Categorie

 

Archivi al giorno luglio 24th, 2012

mar, lug 24, 2012  Roberta Buscherini
Polizia Penitenziaria: Assegni una tantum 2011, in pagamento sulla busta paga di agosto
2 (40%) 1 Vota Questo Articolo

Nel prossimo mese di agosto saranno in pagamento i soldi per gli assegni una tantum, relativi all’anno 2011, per il personale appartenente alla Polizia Penitenziaria. (Sappe)

 

 

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • LinkedIn
  • RSS
  • Pinterest
mar, lug 24, 2012  Roberta Buscherini
Scuola: caos a settembre
Vota Questo Articolo

Così la vede l’Unione Province Italiane, come una situazione di allarme, in quanto a settembre almeno la metà delle province italiane si troverà in una situazione di precarietà per quel che riguarda la pubblica istruzione, infatti non è sicura l’apertura di molti istituti scolastici.

 

Il presidente dell’UPI, Giuseppe Castiglione, considera che i tagli previsti per quest’anno e per il 2013 ( 1’5 miliardi di euro) renderanno la situazione molto difficile. In questo senso afferma che le province non avranno abbastanza soldi nelle proprie casse per garantire la riapertura delle scuole.

 

Castiglione ha realizzato queste dichiarazioni in merito all’accorpamento delle province previsto dalla Spending Review.

 

 

 

Tagli Scuola

Su questo punto si è anche pronunciato il prorettore dell’Università di Bergamo, Remo Morzenti Pellegrini, il quale si manifesta d’accordo. “L’allarme è realistico anche se nei giorni scorsi parallelamente al riassetto delle province è stato ipotizzato che le competenze di queste ultime passino ai comuni. Ora c’è confusione e mi stupisce, più che altro, che si sia messa mano a questa nuova ripartizione delle funzioni senza un riassetto complessivo dei rapporti fra Stato, regioni ed enti locali. Anche perché esiste una norma dello Stato entrata, ormai, nel pieno dell’applicazione che prevede compiti precisi agli enti locali. La riforma dello Stato, approvata con la Legge Bassanini nel 1997, è stata attuata con una serie di provvedimenti che ancora oggi necessitano di una completa attuazione. Uno di questi era il Decreto 112/98 che prevedeva compiti e funzioni in materia scolastica per Stato, Regioni ed Enti Locali. In quest’ultima categoria rientrano a pieno titolo le province”. (Fonte: ilsussidiario.net)

 

 

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • LinkedIn
  • RSS
  • Pinterest
mar, lug 24, 2012  Roberta Buscherini
Dipendenti Pubblici Concorso: Agenzia delle Entrate Roma
Vota Questo Articolo

Avviso relativo all’avvio della selezione pubblica per l’assunzione a tempo indeterminato di 8 unita’ di personale appartenenti alle categorie protette, di cui di cui all’art. 1 della legge 12 marzo 1999, n. 68, per la seconda area funzionale, fascia retributiva F3, profilo professionale assistente informatico, da destinare agli Uffici dell’Agenzia delle Entrate in provincia di Roma.

Contratto tempo indeterminato

Fonte della Gazzetta Ufficiale gazzetta n. 50 del 29/06/2012

Posti disponibili 8

Regione Roma Lazio

Titolo di studio richiesto perito informatico 

Scadenza bando 26/07/2012

 

 

 

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • LinkedIn
  • RSS
  • Pinterest
mar, lug 24, 2012  Roberta Buscherini
Dipendenti comunali: concorso 2 posti poliziotto e autista
Vota Questo Articolo

Tipo concorso
Contratto tempo indeterminato
Ente enti locali comune di san benedetto po
Fonte della Gazzetta Ufficiale gazzetta n. 56 del 20/07/2012
Posti disponibili 2
Occupazione poliziotto municipale autista scuolabus
Provincia
Regione
Mantova Lombardia
Titolo di studio richiesto Per qualsiasi diploma diploma di scuola media inferiore
Scadenza bando 24/08/2012
Anteprima Bando
COMUNE DI SAN BENEDETTO PO CONCORSO (scad. 24 agosto 2012) Concorsi pubblici, per la copertura di un posto di agente di polizia locale (Cat. C) a tempo pieno (36h/sett.) ed indeterminato – servizio polizia locale e un posto di collaboratore professionale tecnico manutentivo con mansioni di autista di scuolabus (Cat. B3) a tempo pieno (36h/sett.) ed indeterminato – servizio scolastico.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • LinkedIn
  • RSS
  • Pinterest
mar, lug 24, 2012  Roberta Buscherini
Polizia Penitenziaria: Manifestazione 12 settembre a Roma
Vota Questo Articolo

L’organizzazione sindacale autonoma di Polizia Penitenziaria, Osapp; annuncia una giornata di protesta a Roma, il 12 settembre, per denunciare “le condizioni di lavoro della Polizia Penitenziaria sul territorio nazionale” che, secondo l’Osapp, “non sono pessime solo in relazione al sovraffollamento e allo stato di usura delle infrastrutture penitenziarie, ma anche in relazione ad un assetto organizzativo che fa acqua da tutte le parti da più di 10 anni”.

 

Il sindacato afferma essere consapevole del fatto che “ le emergenze a cui il Governo è dedito, dallo spread al mercato del lavoro sono del tutto diverse da quelle riguardanti le carceri e il Corpo di Polizia che nel carcere difende sicurezza e legalità, oramai pressoché‚ esclusivamente sulle proprie spalle e senza alcun ausilio da parte dell’amministrazione, è assolutamente inammissibile che l’attuale Esecutivo, al pari dei precedenti, non abbia fatto alcunché‚ per uniformare le condizioni e l’assetto della Polizia Penitenziaria a quelli degli altri Corpi di Polizia dello Stato”.

 

L’Osapp ricorda che, almeno dal 2000 “è abissale il divario tra le carriere di un appartenente alla Polizia Penitenziaria e un appartenente alla Polizia di Stato o all’Arma dei Carabinieri, a partire dai ruoli dei sovrintendenti e degli ispettori per arrivare ai ruoli dei commissari”.

 

D’altra parte l’organizzazione sindacale denuncia che “visto che ancora si mantiene la qualifica iniziale di Vice Commissario di Polizia Penitenziaria, rispetto ai Commissari Capi degli altri Corpi,  un riallineamento di facile formulazione e, almeno per il periodo contingente, senza costi aggiuntivi, era stato già richiesto ai precedenti ministri e all’attuale Guardasigilli Severino, da quest’ultima ottenendo solo un assoluto silenzio”.

 

Per questo motivo l’Osapp, unitamente all’Anfap (Associazione Nazionale Funzionari Amministrazione Penitenziaria) hanno organizzato la pubblica manifestazione a Roma. Durante questa giornata, i Commissari dei Ruoli Direttivi della Polizia Penitenziaria restituiranno al Presidente della Repubblica, in quanto capo delle forze armate, i propri tesserini di riconoscimento.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • LinkedIn
  • RSS
  • Pinterest