Dipendenti statali -il Blog-

Appunti e riflessioni per un dipendente statale

Appunti e riflessioni: La Community dei Dipendenti Statali e Pubblici

Community

Categorie

 

Archivi al giorno giugno 14th, 2013

ven, giu 14, 2013  Valentina
Dirigenti Scolastici Trasferimenti: Chi Può Fare la Richiesta?
Vota Questo Articolo

Dirigenti Scolastici Trasferimenti.

L’estate scorsa è stata una stagione decisamente calda per il MIUR e le associazioni sindacali in ambito scolastico in termini di criteri e modalità per il conferimento o il cambio degli incarichi dirigenziali previsti nel contratto integrativo, ovvero dirigenti scolastici trasferimenti.

-      22 giugno termine per la presentazione delle richieste di cambio di incarico in ambito interregionale

-      3 luglio scadenza per la trasmissione delle domande agli uffici scolastici di destinazione

-      15 luglio ultimo giorno utile per compiere tutte le operazioni burocratiche necessario ai trasferimento

 

Una tabella di marcia piuttosto fitta che non avrebbe dovuto creare alcun problema o malumore. 

Non è stato invece così, poiché la circolare riassuntiva inviata dal MIUR a tutti i direttori generali regionali, riguardo i dirigenti scolastici trasferimenti, è stata fortemente contestata dai sindacati di categoria. In particolare al punto in cui afferma che “nel caso in cui ad un dirigente con contratto annuale su sede sottodimensionata sia assegnata anche un’altra sede sottodimensionata, non spetterebbe il compenso per la reggenze”.

 

Dirigenti Scolastici Trasferimenti: Opposizione dei sindacati

 

L’opposizione dei sindacati, a questa decisione sui dirigenti scolastici trasferimenti,  è stata così forte che è stata valutata l’ipotesi di creare addirittura un contratto integrativo nazionale per la tutela dei dirigenti colpiti dalla violazione delle norme contrattuali vigenti.

 

Domande per Dirigenti Scolastici Trasferimenti

 

Ma qual è la modalità di presentazione della domanda? I trasferimenti dei dirigenti scolastici devono esser richiesti tramite la procedura on line, compilando un modulo apposito, accedendo all’area riservata dal sito web della propria regione, dopo avere effettuato la registrazione.

Secondo la circolare del MIUR la richiesta di dirigenti scolastici trasferimenti a richiesta del dirigente segue due criteri:

a)    esperienze professionali e competenze maturate;

b)   a parità di condizioni ha maggiore rilevanza chi abbia maturato nell’attuale sede di servizio un maggior numero di anni e/o si impegni a permanere per almeno due incarichi consecutivi nella sede richiesta, con espressa rinuncia ad avvalersi della facoltà di chiedere mutamento dell’incarico.

La graduatoria definitiva verrà poi resa pubblica insieme a un’altra serie d’informazioni, ovvero:

  1. elenco delle sedi disponibili
  2. elenco sedi nuove istituzioni
  3. elenco delle scuole sottodimensione
  4. modulo domanda per incarichi in ingresso da fuori Regione

 

Fonti: Flcgil / Governarelascuola.it


Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • LinkedIn
  • RSS
  • Pinterest