Dipendenti statali -il Blog-

Appunti e riflessioni per un dipendente statale

Appunti e riflessioni: La Community dei Dipendenti Statali e Pubblici

Community

Categorie

 

Archivi al giorno dicembre 9th, 2013

lun, dic 9, 2013  Valentina
Ispettore Polizia Penitenziaria: Come Diventarlo?
4.3 (86.67%) 9 Vota Questo Articolo

Ispettore polizia penitenziaria appartiene al corpo di una delle cinque forze dell’ordine del nostro paese e come tale è sotto le dipendenze del Ministero della Giustizia.

La qualifica di ispettaore polizia penitenziaria è la seconda in ordine di grado nel corpo della polizia di stato, è superiore al vice ispettore e sottoposto all’ispettore capo

Per poter diventare ispettore polizia penitenziaria è necessario partcipare a un concorso che viene pubblicato Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.

 

Requisiti necessari per Diventare Ispettore Polizia Penitenziaria

 

polizia-penitenziaria-età non inferiore agli anni 18 e non superiore agli anni 32; per coloro che appartengono ai ruoli dell’amministrazione civile dell’Interno il limite di età è elevato a 40 anni;

 

- requisiti psico-fisici e attitudinali, come previsto agli artt. 3 e 4 del decreto del ministro dell’Interno 30 giugno 2003, n. 198;

 

-titolo di studio di scuola media superiore o equivalente;

 

- aver svolto il servizio di leva obbligatorio per i candidati di sesso maschile,

 

-possedere qualità morali e di condotta, secondo quanto previsto dal combinato disposto degli artt. 26 della legge 1° febbraio 1989, n. 53 e 124 del regio decreto 30 gennaio 1941, n. 12 e successive modifiche.
E’ possibile accedere al ruolo di ispettore  anche attarverso un corcorso interno, ovvero essendo già membro della polizia di stato, sostenendo le medesime prove.

Per presentare la domanda per ispettore , basta recarsi in un qualunque istituto penitenziario e richiedere il modulo di iscrizione al concorso.

Per coloro che sono già appartenenti al corpo della polizia di stato, la domanda  va presentata all’Ufficio Competente dell’Istituto nel quale si presta servizio, allegando il proprio curriculum vitae.

 

Come si svolge l’esame per Ispettore di Polizia

 

Per poter diventare ispettoreè necessario siperera un esame composto da una prova preliminare a carattere genereale, attarverso un test con risposta a scelta multipla, su materie quali diritto penale e amministrativo, diritto processuale penale e diritto civile e la tutela dei diritti e nozioni di diritto costituzionale.

La prova scritta per diventare ispettore polizia penitenziaria verte su argomenti di diritto penale e diritto processuale penale, con possibili riferimenti di diritto costituzionale e deve essere conclusa entro 6 ore.

Una volta superata la prova scritta per poter accedere al ruolo di ispettore è necessario affrontare un colloquio orale sulle medesime materie affrontante nella prova scritta, a cui va integrata una prova di lingua straniera a scelta.

Il superamento del concorso in tutte le sue parti fa guiadagnare la qualifica di Allievo Vice Ispettore che dà diritto ad accedere a un corso di formazione della durata di 12 mesi in una scuola di polizia.

Finito e superato il corso si è Vice Ispettore in prova e lo si rimane per 6 mesi, alla fine dei quali si ottiene la nomina di Vice Ispettore polizia penitenziaria effettivo.

 

fonte: soldielavoro /polpen

 

Valentina Stipa

 

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • LinkedIn
  • RSS
  • Pinterest