Dipendenti statali -il Blog-

Appunti e riflessioni per un dipendente statale

Appunti e riflessioni: La Community dei Dipendenti Statali e Pubblici

Community

Categorie

 

Aspettativa Infermieri Professionali: Ecco i requisiti fondamentali



Aspettativa Infermieri Professionali: Ecco i requisiti fondamentali
5 (100%) 2 Vota Questo Articolo

Un fondamentale comparto afferente alla mole complessiva di dipendenti pubblici nel nostro paese è quello composto dalla sanità pubblica. Vari sono i ruoli di dipendente pubblico che si affastellano in questo composito settore. Pare oggi interessante soffermarsi sulla configurazione della struttura dell’aspettativa infermieri professionali. Quali sono gli elementi più importanti di questo istituto?

;

www.corriereuniv.it

Aspettativa infermieri: chi ha diritto ad usufruirne?

;

L’aspettativa infermieri, prevista dall’art.12 del contratto nazionale integrativo del 7 aprile 1999, può essere richiesta dai dipendenti pubblici: si tratta di una richiesta, presentata all’Amministrazione, consistente nel sospendere per un certo periodo il proprio servizio. Il diritto di richiedere tale aspettativa ricade solo sui dipendenti statali assunti a tempo indeterminato, ed è possibile chiedere fino a 12 mesi di aspettativa (anche frazionati) nell’intervallo temporale di un triennio. Il periodo trascorso in aspettativa non è retribuito e contribuisce a bloccare momentaneamente la decorrenza dell’anzianità di servizio. L’aspettativa può essere richiesta per motivi personali o di famiglia, e non si cumula con le assenze per malattia. Una volta rientrati in servizio, non è possibile usufruire di un altro periodo di aspettativa, anche per cause diverse, se non siano intercorsi almeno quattro mesi di servizio attivo, tranne che nel caso di gravi e documentati motivi familiari.

;

La richiesta scritta

;

Per ottenere l’aspettativa infermieri è necessario presentare richiesta scritta all’Amministrazione competente, indicando le motivazioni che stanno alla base della domanda. Va sottolineato il fatto che l’Amministrazione non è obbligata a concederla: infatti la concessione dell’aspettativa deve possedere connotati di compatibilità con le esigenze organizzative relative al luogo di lavoro.
L’aspettativa può essere riscattata a fini pensionistici: ma solo se è stata richiesta per motivi di famiglia in merito all’educazione ed assistenza dei figli che abbiano un’età inferiore ai 6 anni. Ed inoltre l’azienda sanitaria ha facoltà di richiamare in servizio il dipendente in aspettativa qualora vengano meno i motivi che giustificavano la fruizione dell’istituto: in questa situazione il suddetto dipendente è invitato a riprendere servizio con un preavviso congruo di 10 giorni.

;

Aspettativa infermieri: una visione generale

;

Analizzando l’istituto dell’aspettativa infermieri in maniera più generale va specificato che essa provoca una sorta di congelamento del rapporto di lavoro (che può riprendere non appena vengono a mancare i motivi che ne hanno determinato la richiesta). L’aspettativa senza elargizione assegni può essere concessa al lavoratore dipendente che ne faccia espressa richiesta, previo il parere favorevole dell’azienda. Durante il periodo di aspettativa senza elargizione di assegni non maturano le ferie e la tredicesima mensilità. Il periodo contemplato dalla aspettativa non può essere computato ai fini della progressione in carriera, del trattamento di quiescenza e di previdenza.

;
Tra le motivazioni che possono essere addotte (per usufruire di quello che si configura come una possibilità di assentarsi dal lavoro per periodi di tempo che possono essere più o meno lunghi e per determinate motivazioni) emergono certamente quelle concernenti motivazioni a carattere familiare, di studio, per ricongiungimento con il coniuge all’estero. L’aspettativa può  inoltre essere per il trasferimento presso altre amministrazioni pubbliche. L’istituto possiede una “ratio” certamente importante: ma nell’odierno momento storico di crisi, è corretto chiedersi se possano essere apportate modifiche che possano renderne più snello il peso economico condotto dalle aspettative e gravanmte sul sofferente bilancio statale? Una domanda da porsi con attenzione.

;

;

Marco Brezza     

;

 

Pinterest

Leave a Reply