Dipendenti statali -il Blog-

Appunti e riflessioni per un dipendente statale

Appunti e riflessioni: La Community dei Dipendenti Statali e Pubblici

Community

Categorie

 

Carabiniere morto in Afghanistan



Carabiniere morto in Afghanistan
Vota Questo Articolo

Foto: fatti di cronaca

Triste notizie nel mondo dei cittadini in uniforme: un carabiniere è morto in Afghanistan, in una esplosione accaduta stamattina, dopo le 6 ora italiana, nella quale sono rimasti feriti altri due appartenenti all’Arma dei Carabinieri Italiana. Secondo l’agenzia Ansa, la vicenda è avvenuta in un campo di addestramento della polizia afghana, ad Adraskan. La detonazione ha coinvolto 4 militari dell’Arma appartenenti al PSTT (Police Speciality Training Team) uno speciale nucleo addestrativo della polizia afghana. Il seguito all’esplosione un carabiniere è morto e due sono rimasti feriti alle gambe, mentre il quarto è illeso. I familiari sono stati già informati.

Il carabiniere deceduto era Manuele Braj, 30enne e naturale di Galatina (Lecce). Effettivo al 13 /o Reggimento ‘Friuli-Venezia Giulia’. Sposato e con un figlio di 8 mesi.

Non esiste pericolo di vita per i due carabinieri rimasti feriti. Hanno riportato lesioni alle gambe e si trovano nell’ospedale militare da campo italiano di Shindand.  Sono in corso accertamenti per ricostruire la dinamica del fatto.

Pinterest

Un Commento a “Carabiniere morto in Afghanistan”

  1. Tiziano Chierotti, soldato morto in afghanistan Says:

    [...] morto per difendere i civili” ha detto il Maggiore Mario Renna, portavoce delle forze italiane in Afghanistan . Ma questa non era una missione di pace per “esportare la [...]

Leave a Reply