Dipendenti statali -il Blog-

Appunti e riflessioni per un dipendente statale

Appunti e riflessioni: La Community dei Dipendenti Statali e Pubblici

Community

Categorie

 

Carabinieri e Finanza. Una sola Arma



Carabinieri e Finanza. Una sola Arma
5 (100%) 1 Vota Questo Articolo

 

L’Arma dei Carabinieri festeggia i suoi 200 anni di vita a Roma. E tra un’iniziativa e l’altra si inizia a sentire nell’aria, il profumo della fusione. Il governo Renzi infatti, secondo un’indiscrezione tutta da verificare del quotidiano La Stampa, avrebbe progettato di semplificare il sistema sicurezza, creando due soli corpi di polizia, contro gli attuali 5.

 

fusione cc finanzaCome? Fondendone alcuni. Prima l’assorbimento della Forestale e della Penitenziaria nella Polizia di stato. Poi la fusione della Guardia di Finanza con i Carabinieri.

In concreto le fiamme gialle andrebbero a scomparire come forza armata, con un risparmio di circa 2 miliardi all’anno, ma continuerebbero a svolgere le proprie mansioni semplicemente con una divisa differente.

 

Questa iniziativa, a dir poco rivoluzionaria, è molto vicina. Sembra infatti che avrà una prima fase di attuazione tra meno di due settimane, con la legge di Stabilità per poi concludersi nel 2015.

 

 

 

Fusione Carabinieri e Finanza. Non Tutti Sono D’accordo

 

 

Le voci di protesta per questa scelta rivoluzionaria sono già arrivate e anche molto forti.

Il governo smentisca subito le notizie su demenziali propositi di fusioni di forze di polizia. Addirittura con Carabinieri e Guardia di finanza unite in un solo corpo. Sono tesi assurde. Che non comporterebbero risparmi, indebolirebbero la rete di protezione dei cittadini, alimenterebbero la confusione a tutti i livelli”.

Questo il commento glaciale del senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri, preoccupato legittimamente anche per il confronto sindacale che si prospetta.

 

 

 

Fusione Carabinieri e Finanza: Sarà vero?

 

 

Come abbiamo precisato all’inizio di questo articolo si tratterebbe di un’indiscrezione che Emanuele Fiano, responsabile sicurezza nella segreteria del Partito democratico ha seccamente smentito: “smentisco decisamente che la segreteria nazionale del Pd abbia affrontato o ventilato il tema dell’unificazione delle forze di polizia o di altri corpi dello Stato”.

Non si può però nascondere che questa idea qualcuno l’ha partorita e diffusa… il tempo svelerà chi ha ragione.

 

 

 

Fonte: italiaoggi / repubblica / lastampa

 

 

Valentina Stipa

Pinterest

Leave a Reply