Dipendenti statali -il Blog-

Appunti e riflessioni per un dipendente statale

Appunti e riflessioni: La Community dei Dipendenti Statali e Pubblici

Community

Categorie

 

Insegnanti responsabili



Insegnanti responsabili
Vota Questo Articolo

 

Un ragazzino di 12 anni è stato trovato morto in camera sua a Lancashire, Gran Bretagna. Si è tolto la vita per non sopportare più la situazione di bullismo della quale era vittima. Il ragazzino era autistico e varie colleghe della scuola lo prendevano in giro per la sua affezione. Io sono maestra e mi sento male, mi sento responsabile di questa situazione perché sono sicura che di Raven Michael, questo era il nome del ragazzino, ce ne sono molti anche nelle scuole italiane.
Il direttore della scuola di Michael, David Whyte, ha spiegato che “il personale non era a conoscenza delle questioni legate al bullismo subito dalla vittima” e ha assicurato che sono state avviate delle indagini per chiarire i fatti. Inoltre, ha segnalato che “se fossimo stati informati di eventuali problemi avremmo agito di conseguenza”.

 

Noi professori e maestri dobbiamo stare molto attenti a questo tipo di situazioni per fare in modo di prevenirle. E’ anche il nostro lavoro, non credete? Siamo insegnanti ma anche educatori, in quanto siamo anche noi responsabili, insieme ai genitori, di far crescere i bambini con valori adeguati  come rispetto e onestà.
I ragazzi possono essere molto crudeli, lo sappiamo tutti e a volte agiscono in modo molto offensivo, ma come è possibile che un ragazzino così giovane subisca una situazione così grave da suicidarsi senza che nessuno se ne sia reso conto?
Una situazione lamentevole che deve fare riflettere studenti, genitori, insegnanti e società in generale.

Dimmi la tua opinione!!!

Pinterest

5 Commenti a “Insegnanti responsabili”

  1. Gerardo Roma Says:

    Sono d’accordo. I bambini passano molto tempo a scuola, è chiaro che sono i genitori a dover imporre le regole ma anche i maestri dobbiamo cercare di far crescere i bambini d’accordo a determinati valori. Sono la società del futuro e questo non possiamo dimenticarlo.

  2. Dipendenti statali -il Blog- » Blog Archive » Insegnanti di sostegno qualificati per favore! Says:

    [...] del Fuoco Commenti recentiGerardo Roma su Insegnanti responsabiliMassimo su Medici: laboratori di analisi abusiviDipendenti statali -il Blog- » Blog Archive [...]

  3. Dipendenti statali -il Blog- » Blog Archive » La Scuola nel 2012 Says:

    [...] Vigili del Fuoco Commenti recentiLo Staff su Corso di aggiornamento per Vigili del Fuoco a RomaSamuele Treviso su Corso di aggiornamento per Vigili del Fuoco a RomaDipendenti statali -il Blog- » Blog Archive » L’Arma dei Carabinieri verso lo scioglimento su Carabinieri: stipendi demotivanti!Dipendenti statali -il Blog- » Blog Archive » L’Arma dei Carabinieri verso lo scioglimento su Militari in pensione, ma sempre militari!!Dipendenti statali -il Blog- » Blog Archive » Insegnanti di sostegno qualificati per favore! su Insegnanti responsabiliArchivi [...]

  4. Marta Galena Says:

    Grazie mille per il post

  5. Dipendenti statali -il Blog- » Blog Archive » Diecimila insegnanti in esubero
: riconvertiti sul sostegno. Says:

    [...] – Insegnanti responsabili [...]

Leave a Reply