Dipendenti statali -il Blog-

Appunti e riflessioni per un dipendente statale

Appunti e riflessioni: La Community dei Dipendenti Statali e Pubblici

Community

Categorie

 

Come Diventare Insegnanti Scuola: Le nuove regole



Come Diventare Insegnanti Scuola: Le nuove regole
4.3 (86.67%) 3 Vota Questo Articolo

Insegnanti Scuola: Si diventa insegnanti scuola ovviamente dopo aver conseguito uno specifico titolo di studio che fino a qualche anno fa era riconducibile al titolo finito della scuola secondaria di secondo grado mentre oggi è riconducibile solo ed esclusivamente alla laurea magistrale.

insegnanti scuola

Foto: today.it

Il diploma magistrale e di scuola magistrale fino a qualche anno fa rappresentava l’abilitazione per poter accedere all’insegnamento nella scuola primaria e dell’infanzia mentre la laurea vecchio ordinamento consentiva di poter accedere all’insegnamento nella scuola secondaria di secondo grado.

Ma i tempi cambiano e anche velocemente anche se non appare e non ci sembra. Il mondo della scuola è in una fase di profondo cambiamento. Stanno cambiando i programmi sta cambiando lo stato giuridico del docente…insomma tutto scorre inesorabilmente, anche le regole per diventare insegnanti scuola.

Acquisito il titolo di studio richiesto, diversi sono i percorsi che si possono seguire per avvicinarsi al mondo della pubblica istruzione e diventare insegnanti scuola.

 

Insegnanti Scuola: Graduatorie e Ruolo

 

In genere per poter essere inseriti nelle graduatorie di circolo o d’istituto, e diventare insegnanti scuola, è necessario attendere l’ordinanza ministeriale della Pubblica Istruzione di nuovo inserimento nelle medesime.

Ma attenzione: si può essere inseriti solo nella secondo e terza fascia di questo particolare tipo di graduatorie.

Per poter invece aspirare al ruolo ( alias tempo indeterminato) è necessario perseguire altre strade.

In primis la strada del concorso ordinario a cui si può accedere ovviamente solo se in possesso dell’abilitazione all’insegnamento.

 

TFA per diventare Insegnanti Scuola

 

Oggi, ed è questa la grande novità del mondo della scuola, se si consegue l’abilitazione all’insegnamento attraverso il tirocinio formativo attivo si ha di fatto una possibilità in più per poter diventare insegnanti scuola.

Infatti i vincitori del tirocinio formativo attivo o utilmente collocati potranno partecipare in via assoluta al 25% dei posti sul 50% riservati al concorso ordinario.

Il rimanente 25% sarò riservato a tutti gli altri che hanno il titolo per poter insegnare ma non sono abilitati al T.F.A.

Mi preme ricordare che a far data dall’anno scolastico 2013/2014 le precedenti graduatorie dei concorsi ordinari saranno di fatto sostituite dalle nuove graduatorie che nasceranno per effetto del concorso ordinario in itinere ed in fase di ultimazione.
L’altra strada è quella della graduatorie ad esaurimento che consente di poter accedere all’insegnamento sia come docente a tempo indeterminato che come docente a tempo determinato.

Così come per le graduatorie d’istituto o di circolo per poter far parte delle graduatorie ad esaurimento bisogna aspettare che un ordinanza ministeriale stabilisca i nuovi inserimenti o gli aggiornamenti delle medesime.

Una volta che tutto ciò è avvenuto hanno seguito le nomine.

Queste nomine sono a tempo indeterminato per il contingente dei posti messi a disposizione dal Miur e a tempo determinato per il resto fino alla copertura totale delle disponibilità.

E’ utile ricordare che le nomine a tempo determinato potranno avere luogo se in sede di inserimento o aggiornamento delle graduatorie ad esaurimento si è optato per questa opportunità.

Mentre per le nomine a tempo indeterminato la convocazione avviene per telegramma oppure tramite la pec per le nomine a tempo determinato ( incarichi e supplenze ) bisogna o dotarsi della pec oppure verificare sul sito del csa locale ovvero sui siti delle varie sigle sindacali della scuola le convocazioni che periodicamente vengono pubblicate per diventare insegnanti scuola.

 

Pinterest

Leave a Reply