Dipendenti statali -il Blog-

Appunti e riflessioni per un dipendente statale

Appunti e riflessioni: La Community dei Dipendenti Statali e Pubblici

Community

Categorie

 

Mobilità Scuola. Le Ultime News Dopo L’Accordo



Mobilità Scuola. Le Ultime News Dopo L’Accordo
5 (100%) 1 Vota Questo Articolo

Dopo l’accordo tra i sindacati del comparto scuola e le istituzioni con la definizione del contratto integrativo le operazioni di mobilità per l’anno in corso e per il 2017 sono finalmente partite.

 

mobilità scuolaLa prima fase, la FASE A del CCNI, che ha visto i trasferimenti dei docenti all’intero delle singole province, con la classica mobilità da scuola a scuola, si è conclusa e lascia spazio ora alla seconda, quella straordinaria, quella dove la movimentazione dei docenti è tra province e tra abiti territoriali.

 

Proprio in questo ambito è notizia di pochi giorni fa di una proposta del MIUR fino al 2 giugno per la presentazione delle domande relative alla mobilità interprovinciale (fasi B,C e D); tale decisione è maturata dal fatto che  le funzioni per la presentazione delle domande di mobilità relative alle fasi B1 e B2, a causa di un errore, saranno disponibili solo a partire dal prossimo 12 maggio, con l’inevitabile slittamento delle fasi successive.

 

 

Mobilità Scuola. Tutti Gli Strumenti Del Miur

 

 

Uno dei punti principali raggiunti attraverso gli incontri tra sindacati e MIUR riguarda anche l’accesso a un’applicazione per i docenti, all’interno del sito del ministero, i quali potranno in maniera autonoma visionare gli elenchi degli ambiti territoriali suddivisi per regione e province.

 

In questo modo sarà molto più facile per coloro che presentano domanda di mobilità individuare un ordine di preferenza sia di ambito che di provincia.

 

 

Scuola. Il Concorso continua…

 

 

Come era prevedibile e previsto, il concorso sta creando non pochi problemi in diversi ambiti, non ultimo il grosso guaio del ricorso del Miur, rigettato dal CdS al quale con tutta probabilità seguirà anche il Tribunale amministrativo.

 

La previsione dell’accesso ai non abilitati al concorso ha messo in movimento tutto il comparto amministrativo per delle prove supplettive. Le prove supplettive hanno fatto infuriare i candidati di diritto al concorso, che vedono a questo punto totalmente inutile l’aver ottenuto l’abilitazione.

 

E i potenziali candidati come si potranno preparare a questo concorso? La rete è ormai piena di forum nei quali si dispensano consigli di ogni genere per affrontare il concorso all’ultimo minuto.

Un consiglio che ricorre molto è l’attenzione al tempo: meglio completare una risposta in maniera accurata piuttosto che rispondere a tutto in modo frettoloso.

Un consiglio che potremmo dare anche al Miur, senza paura di essere tacciati di arroganza. Che ne faccia tesoro per le prossime riforme.

 

 

 

 

Fonte: tecnicadellascuola / orizzontescuola / blastingnews

 

 

 

 

Valentina Stipa

 

 

 

 

 

Pinterest

Leave a Reply