Dipendenti statali -il Blog-

Appunti e riflessioni per un dipendente statale

Appunti e riflessioni: La Community dei Dipendenti Statali e Pubblici

Community

Categorie

 

Un anno in più per l’Operazione Strade Sicure



Un anno in più per l’Operazione Strade Sicure
1 (20%) 1 Vota Questo Articolo

Operazione Strade Sicure

Militari italiani saranno impegnati di nuovo nell’ operazione strade sicure fino al 31 dicembre 2013. Il ministero dell’interno ha prorogato per un anno il piano d’impiego di 4.250 militari nei servizi di vigilanza e sicurezza a siti e obiettivi sensibili del paese. Questa missione include inoltre l’ ispezione e pattuglia insieme alle forze di polizia impegnate in questo tipo di operazioni.

La decisione è stata presa tra il ministro dell’interno, Annamaria Cancellieri e i vertici nazionali delle forze di polizia ed il capo di Stato Maggiore della Difesa.

 

Operazione Strade Sicure

 

operazione strade sicure

Fonte: cancello ed arnone news

L’operazione Strade Sicure è una missione di ordine pubblico realizzata dalle forze armate e dalle forze di sicurezza nelle citta più importanti d’Italia. L ‘ operazione strade sicure è stata svolta per la prima volta nel 2008 e dall’ora tutti gli anni la sicurezza nei punti più sensibili o considerati di rischio del nostro paese è aumentata.

 

Basicamente, i militari impegnati in questa operazione strade sicure hanno l’obbligo di vigilare, aiutando le forze di polizia locali, carabinieri e polizia di stato, nei quartieri considerati pericolosi. Ai militari impiegati in questa missione si è attribuita la qualifica di “agente di Pubblica Sicurezza”.

 

L’operazione Strade Sicure consiste nell’uso di personale militare, dell’Esercito, la Marina Militare e l’Aeronautica, per vigilare le zone molto popolate.

 

Questa operazione Strade Sicure viene coordinata dal Comando Operativo di vertice Interforze (COI), e gestita dal 1º Comando Forze Operative di Difesa (COMFOD 1) presso Vittorio Veneto e dal 2º Comando Forze Operative di Difesa (COMFOD 2) presso San Giorgio a Cremano.

 

Roberta Buscherini

 

Pinterest

Un Commento a “Un anno in più per l’Operazione Strade Sicure”

  1. Come diventare vigile urbano | L43 Guide Says:

    […] codice della strada. Inoltre, ii poliziotti municipali sono responsabili dell’organizzazione del traffico urbano e hanno la facoltà di multare qualsiasi […]

Leave a Reply