Dipendenti statali -il Blog-

Appunti e riflessioni per un dipendente statale

Appunti e riflessioni: La Community dei Dipendenti Statali e Pubblici

Community

Categorie

 

Polizia. L’altezza non è più importante



Polizia. L’altezza non è più importante
4.5 (90%) 2 Vota Questo Articolo

Fonte: supu.it

Fonte: supu.it

Arriva il sì del senato al nuovo regolamento di attuazione della legge che abolisce i limiti di altezza per l’accesso alle forze armate e alle forze dell’ordine.

 

Ora manca unicamente l’esame conclusivo da parte del Consiglio dei Ministri e poi l’emanazione su Gazzetta Ufficiale. (…) lo schema di decreto potrebbe essere pubblicato nella Gazzetta Ufficiale intorno alla metà di novembre. In ragione di ciò, i bandi per le accademie ufficiali e marescialli -previsti per la fine dell’anno corrente e per l’inizio del 2016 rientreranno sicuramente nella nuova disciplina.

A dirlo è Domenico Rossi, Sottosegretario alla Difesa. Si tratta quindi di circa la metà mal contata degli stimati 9000 volontari che si accingeranno ad affrontare un concorso all’interno del comparto sicurezza.

 

 

Polizia. Ecco I Nuovi Criteri Di Selezione

 

 

Al posto del parametro di altezza, il nuovo regolamento indica composizione corporea, forza muscolare e  massa metabolicamente attiva, quali requisiti che i candidati dovranno avere per poter indossare una divisa.

 

Questi requisiti esattamente come è stato per quello dell’altezza si distinguono tra uomini e donne.

Quindi ad esempio la percentuale di massa grassa nell’organismo dovrà essere non inferiore al 7% e non superiore al 22% per i candidati di sesso maschile e non inferiore al 12% e non superiore al 30% per quelli di sesso femminile.

La forza muscolare dovrà essere non inferiore a 40 kg per gli uomini e a 20 kg per le donne mentre per ciò che riguarda l’ultimo parametro, cioè la massa metabolicamente attiva, misurata in percentuale di massa magra, dovrà essere non inferiore al 40% per i maschi ed al 28% per le femmine.

Ad oggi però fino a quando il regolamento non entrerà in vigore, rimangono in essere i vincoli dell’altezza.

 

Questo cambiamento di fatto è epocale e garantirà nell’intento dei  legislatori i diritti costituzionali di quanti vogliono impegnarsi nel settore della difesa ed eliminare così una discriminazione tra i giovani che, in un momento di difficoltà per l’occupazione, possono trovare nell’arruolamento nelle Forze armate, di polizia e nei vigili del fuoco un’importante occasione di lavoro.

 

 

 

Fonte: / repubblica

 

 

 

Valentina stipa

 

 

 

 

Pinterest

Leave a Reply