Dipendenti statali -il Blog-

Appunti e riflessioni per un dipendente statale

Appunti e riflessioni: La Community dei Dipendenti Statali e Pubblici

Community

Categorie

 

Come Diventare un Postino: Guida Utile



Come Diventare un Postino: Guida Utile
4.8 (95.79%) 57 Vota Questo Articolo

Vuoi lavorare per le Poste Italiane? Ecco tutte le informazioni di cui hai bisogno se stai cercando le informazioni giuste su come diventare un postino.

Postino è un dipendente pubblico che ha come principali compiti la separazione e consegna diaria della posta. Essendo un posto di dipendenza statale, la carriera di postino potrebbe avere alcuni vantaggi per quel che riguarda un contratto di lavoro stabile, ma bisogna sottolineare che non è semplice arrivare ad ottenere questo tipo di sicurezza lavorativa. All’inizio, nella maggior parte dei casi, il postino lavora in base alle necessità di ogni momento.

 

Per diventare postino, non sono necessari particolari titoli di studio né lauree specifiche, ma conviene sottolineare che è importante possedere un ottimo senso dell’orientamento.

 

 

Vediamo ora, quali sono i passi fondamentali da seguire per diventare un postino.

 

Attività più frequenti di un postino

 

Oltre allo smistamento e consegna della posta, il postino è il responsabile di:

-          Consegnare cartoline, stampe, riviste….

-          Consegnare posta speciale facendo firmare una ricevuta

-          Coordinare altri postini….

 

Requisiti per Diventare Postino

 

I requisiti fondamentali per diventare un postino sono buoni doti comunicative, affidabilità, precisione e serietà.

-          Scuola media superiore

-          Patente di guida

-          Certificato di buona salute e idoneità

-          Buon senso dell’orientamento

 

Come diventare un Postino: Il Percorso

 

La prima cosa da fare, se noi sai come diventare postino, è controllare il sito ufficiale delle Poste Italiane (fai click sull’immagine) dove periodicamente sono pubblicati i bandi di concorso da superare per diventare postino.

Una volta trovato il concorso d’interesse, è necessario accedere all’area ‘Lavora con noi’, delle Poste Italiane, e inviare il proprio curriculum vitae. In alternativa, è possibile inviare il proprio curriculum, in cartaceo, tramite la posta normale a: Poste Italiane- Human Resources and Organization,Viale Europa, 175, 00144 Roma 

 

Il consiglio è quello di inviare i propri dati, anche se non ci sono concorsi in atto. In questo modo, nel momento in cui ci sia la necessità, le Poste potrebbero contattare direttamente l’interessato.

 

Quando i documenti dei candidati vengono inviati tramite la posta comune, è il proprio ente il responsabile d’inserire i dati nel sito ufficiale.

 

 

 

Roberta Buscherini

 

Come scaricare online il tuo cedolino o il tuo CUD? Stipendi Pa – Noipa

 

 

 

Pinterest

Leave a Reply