Dipendenti statali -il Blog-

Appunti e riflessioni per un dipendente statale

Appunti e riflessioni: La Community dei Dipendenti Statali e Pubblici

Community

Categorie

 

Razzismo e scuola



Razzismo e scuola
5 (100%) 1 Vota Questo Articolo

Viviamo in un mondo globalizzato e su questo non c’è nessun dubbio. Un mondo globale implica la necessità di creare una società con valori come la integrazione, la solidarietà e la cooperazione. Uno dei più grandi nemici di questa società però, è il razzismo.

Il razzismo è presente nella nostra nazione e su questa realtà, noi insegnanti, dobbiamo farci  alcune domande in quanto la scuola è uno dei luoghi in cui veicolare valori sociali.
Esiste razzismo nelle scuole? Sono razzisti i bambini? Quale deve essere la posizione degli insegnanti?

 


Sicuramente, una delle questioni più importanti che determinano i livelli di razzismo di un bambino è la propria famiglia, soprattutto negli anni dell’infanzia. Un bambino piccolo pensa che i suoi amici sono tutti quelli che gli prestano i giocatoli e non da nessuna importanza al colore della pelle, la razza o la cultura. Per cui, se un bambino piccolo presenta atteggiamenti razzisti è, sicuramente, perché sta imitando i genitori.
Nel caso degli adolescenti, il comportamento è influenzato dagli amici. Per cui i ragazzi tra 14 e 17 anni seguono il “leader” della squadra di calcio o del gruppo di amici. Proprio in questi casi tiene importanza la figura del docente per quel che riguarda la prevenzione di condotte razziste.
Come deve comportarsi un’ insegnanti nel caso di razzismo in aula?
La prima cosa da fare è osservare i ragazzi per conoscere i livelli di razzismo in aula, la differenza di attitudini razzisti tra uomini e donne e i livelli di tolleranza e solidarietà nei nostri alunni.
Inoltre, è importante realizzare progetti e attività per educare i bambini in base a valori come il rispetto e la etica sono:
- Studiare la diversità, le diverse culture e razze. Ad esempio, è poco frequente nelle scuole italiani scrittori di colore e forse sarebbe interessante iniziare a farlo.
- Disegnare piani di studi nei quali siano presenti tutte le culture ma anche i disastri storici creati da pregiudizi e odio tra culture diverse.
- Evitare la formazione di pregiudizi tra gli alunni.
- Mostre o manifestazioni come teatro o concerti
- La collaborazione tra docenti è fondamentale in quanto permette di affrontare il tema da più prospettive.
Oggi la Repubblica pubblica un articolo che raccoglie alcuni episodi di razzismo vissuti per adolescenti italiani in diversi punti del paese. E’ molto interessante.

Pinterest

2 Commenti a “Razzismo e scuola”

  1. Dipendenti statali -il Blog- » Blog Archive » Patto di stabilità: scuole materne a rischio chiusura Says:

    [...] Razzismo e scuola « Policlinico militare di Anzio: 20 anni di sprechi e [...]

  2. Dipendenti statali -il Blog- » Blog Archive » La Commedia di Dante sotto accusa per contenuto razzista e antisemita Says:

    [...] – Razzismo e scuola [...]

Leave a Reply