Dipendenti statali -il Blog-

Appunti e riflessioni per un dipendente statale

Appunti e riflessioni: il blog di esternazioni liberatorie

Accessibilità per i visitatori: sola lettura, ma potrete presto chiedere la registrazione ed esprimere i vostri pareri.

Categorie

 

Scatti di Anzianità Scuola: Ulteriori aggiornamenti e novità



Scatti di Anzianità Scuola: Ulteriori aggiornamenti e novità 4.20/5 (83.90%) 41 Vota Questo Articolo

scatti di anzianità suola docentiSi riparla di scatti di anzianità scuola. Si dice che a breve si recupererà anche l’anno 2012. Questo significa che una volta sottoscritto presso l’Aran, il relativo contratto,  gli interessati riceveranno gli arretrati relativi al passaggio di gradone se questo fosse avvenuto in quell’anno.  Tutti gli altri docenti anche se non direttamente interessati allo scatto immediato, avranno il passaggio al gradone successivo un anno prima. Quindi il beneficio sarà esteso a tutto il personal e docente in possesso di una ricostruzione di carriera o comunque di un inquadramento retributivo.

Scatti di anzianità scuola: Ma…siamo all’epilogo degli scatti di carriera legati all’anzianità di servizio? Sembrerebbe proprio di si. Infatti , governo permettendo, nella prossima legge di stabilità sarà previsto un percorso per la remunerazione del merito non legato all’anzianità ma a quanto pare senza prevedere fondi. Quindi ci si domanda come verrà remunerato il merito. La soluzione sembra essere stata già trovata. Infatti è intenzione dell’amministrazione centrale ridurre sensibilmente il fondo d’istituto per aprire questo nuovo percorso. Molti direi la maggioranza sono per principio d’accordo con questa operazione anche perché  con il fondo d’istituto molto spesso si opera la suddivisioni dei soldi pubblici in maniera clientelare con distribuzione di questi soldi con il risultato che non c’è una migliorare offerta formativa .

 

Scatti di anzianità suola: chiarimenti importanti per docenti

 

Quindi sembrerebbero proprio che sugli scatti di anzianità scuola / carriera legati all’anzianità incomba il canto del cigno. Ora resta da capire una cosa. Se per questo s’intenda una vera e propria cancellazione oppure in sede di rinnovo contrattuale non destinare più alcuna risorsa per aumentarne l’importo. E’ superfluo ricordare che una cancellazione sarebbe una vera e propria azione incostituzionale che determinerebbe con ogni probabilità il ricorso al giudice del lavoro da parte di migliaia di lavoratori.

Ma ovviamente speriamo che così non sia. Altra ipotesi allora studio sarebbe quella di non rivalutarne più gli importi in sede di rinnovo contrattuali  ( e questo sarebbe il danno meno evidente ) , altra ipotesi che invece suggerisce lo scrivente è quello di prevedere una diversa modulazione  degli scatti di anzianità scuola accorciando sensibilmente quanto previsto fino ad ora ( ad esempio portare l’apice della carriera da 35 anni a 28 anni ) e quindi consentire da qui a qualche anno il completo assorbimento di questa forma di aumento contrattuale.

Una cosa appare certa . Ridurre i tempi per raggiungere il massimo della carriera legata all’anzianità di servizio significherebbe per migliaia di lavoratori  un importante ritorno ai fini dell’aumento della retribuzione e del futuro trattamento di fine servizio o di rapporto.

 

Ipotesi e scatti di anzianità scuola

 

Siamo ovviamente nel campo delle ipotesi. Sappiamo che le ipotesi non portano a nulla. Fino a quando non ci sarà una precisa volontà di rinnovare i contratti il nostro non è altro che un semplice pour parler.

I lavoratori sono tutti in attesa di vedere le proprie retribuzioni sbloccate dopo tanto tempo. Ma i tempi sono cambiati rispetto al passato. Prima infatti alla scadenza di ogni biennio o triennio ci si aspettava una variazione della retribuzione seppur minima, oggi questa tempistica sembra definitivamente tramontata.

Ma questo non significa nulla . Molto importante è la volontà da parte degli attori in campo di sedersi ad un tavolo e discutere finalmente al fine di dare risposta ai tanti lavoratori che giorno dopo giorno vedono i loro stipendi PA perdere sensibilmente di potere d’acquisto. Vivere per credere insomma. Aspettiamo gli eventi. L’autunno caldo tanto decantato si sta avvicinando a grandi passi.

 

GIANCARLO RANALLI

 

 

 

Pinterest

Un Commento a “Scatti di Anzianità Scuola: Ulteriori aggiornamenti e novità”

  1. severino de gruttola Says:

    Vorrei sapere se ci sono novità per coloro che hanno maturato lo scatto di anzianità nel corso del 2011 e sono andati in pensione dal 1° settembre 2012. Ad oggi costoro non hanno ricevuto nè gli arretrati nè l’aggiornamento delle pensioni. Qualcuno ha delle notizie in merito? severino de gruttola

Leave a Reply