Dipendenti statali -il Blog-

Appunti e riflessioni per un dipendente statale

Appunti e riflessioni: La Community dei Dipendenti Statali e Pubblici

Community

Categorie

 

Scatti Di Carriera 2012….Ennesima Nuova Puntata



Scatti Di Carriera 2012….Ennesima Nuova Puntata
1.5 (29.01%) 455 Vota Questo Articolo

imagesCAFR3UL3Gli scatti di carriera 2012. La notizia è certamente positiva e sicuramente rappresenta un bel regalo di Natale per tanti docenti a tempo indeterminato e quelli che hanno una ricostruzione di carriera operativa. Il MIUR ha comunicato in data 26/11/2013 alle OOSS di aver reperito i soldi necessari per poter pagare gli scatti di carriera relativi all’anno 2012 bloccati dalle precedenti leggi di stabilità.

.

Ma nel concreto, cosa succederà con gli scatti di anzianità, cerchiamo di capire. Tutti quelli che al momento trovano sul proprio cedolino la scadenza 01/01/2014 percepiranno di conseguenza tutti gli arretrati per effetto del passaggio di gradone da quella data e fino alla messa in pagamento dello scatto medesimo. Quelli che invece sono passati di fascia nel corso del 2013 riceveranno gli arretrati con effetto 01/01/2012 e fino alla data se il passaggio è realmente avvenuto.

.

Quindi fortunatamente la doppia penalizzazione tanto temuta per il personale della scuola si sta dissolvendo per effetto del recupero prima dell’anno 2010 poi del 2011 e adesso del 2012. Parlavo di doppia penalizzazione perché le leggi di stabilità degli anni scorsi hanno, per il resto dei dipendenti del pubblico impiego, bloccato gli aumenti contrattuali mentre per il personale della scuola oltre agli aumenti contrattuali veniva bloccato anche gli scatti di carriera almeno per i suddetti anni.

 

Scatti di carriera: disposizioni governative

.

Ai fortunati non resta ora che attendere che il governo invii all’ARAN la relativa disposizione per mettere definitamente fine a questa questione attraverso un accordo sindacati parte pubblica che deve necessariamente passare attraverso l’Agenzia per la Rappresentanza Negoziale.

.

Sui tempi credo che passeranno almeno i primi tre quattro mesi del 2014 per avere materialmente il beneficio in busta paga ma credo che questo sia la cosa che meno interessi a tanti. Ovviamente per tutti quelli che non avranno gli arretrati né gli scatti di carriera, ci sarà l’anticipo di un anno del prossimo passaggio. Ad esempio chi si trova sul proprio cedolino la scadenza 31/12/2016 con passaggio di gradone 01/01/2017 troverà la nuova scadenza che sarà 31/12/2015 con passaggio di gradone 01/01/2016.

.

Tuttavia c’è da sottolineare una cosa assai importante. La legge di stabilità 2014 attualmente in discussione al Parlamento prevede per il pubblico impiego il blocco dei contratti e della relativa vacanza contrattuale fino al 31/12/2014 ed in particolare per il comparto scuola prevedrebbe anche il blocco per i passaggi di carriera relativi all’anno 20113.

.

Quindi rientrerebbe dalla finestra il problema della doppia penalizzazione per i docenti il che sarebbe ovviamente incostituzionale. Quindi cosa succederà con gli scatti del 2013 già pagati? E’ possibile che costoro dovranno restituire l’anno 2013 e percepire solo gli arretrati del 2012? Staremo a vedere. L’appuntamento è a breve…la nuova legge di stabilità sta diventando legge dello stato quindi non ci sarà da attendere molto per capire le reali intenzioni del governo Letta.

.

Giancarlo Ranalli

.

Pinterest

Leave a Reply