Dipendenti statali -il Blog-

Appunti e riflessioni per un dipendente statale

Appunti e riflessioni: La Community dei Dipendenti Statali e Pubblici

Community

Categorie

 

Tfa Scuola. Poca Luce All’Orizzonte



Tfa Scuola. Poca Luce All’Orizzonte
4 (80%) 3 Vota Questo Articolo

Quando si parla di tfa scuola c’è ancora molta confusione e malcontento nel settore. Il nuovo regolamento sul faf scuola che è andato a modificare il decreto 279/2010 ha introdotto infatti il divieto espresso di inserimento nelle graduatorie a esaurimento, senza che tale comma venisse prima vagliato e discusso all’interno delle commissioni parlamentari.

Proprio per questo motivo molte associazioni di categoria, in prima linea l’ANIEF – il giovane sindacato salito agli onori della cronaca per le battaglie in favore degli esclusi dal concorso scuola – hanno chiesto la mobilitazione degli iscritti al tfa scuola ordinario, senza che l’abilitazione sia ancora stata raggiunta.

 

tfa scuola

 

Lo scopo di questa mobilitazione di massa degli iscritti al tfa scuola ha lo scopo di produrre manifestazioni e rumore a livello nazionale affinché venga vagliato un emendamento legislativo necessario alla corretta regolamentazione dei tfa scuola.

A questo panorama sui tfa scuola si aggiunge in ultima analisi, ma non ultima in ordine d’importanza, la decisione dell’ex Ministro dell’Istruzione Profumo che ha dato il via libera al decreto per l’avvio dei tfa scuola speciale attraverso i quali circa 75 mila docenti non abilitati potranno accedere alle graduatorie per l’insegnamento, qualora avessero maturato un’esperienza almeno triennale nel ruolo.

 

Tfa Scuola. Tutto Iniziò Così

 

Va ricordato che i tfa scuola speciali sono stati introdotti al posto della Scuola di specializzazione all’insegnamento secondario e non sono altro che una sorta di condono per i non abilitati che hanno maturato un minimo di 180 giorni per ogni anno scolastico tra il 1999/2000 e il 2011/12. Attualmente coloro che accedono al tfa scuola ordinario e raggiungono l’abilitazione possono usufruire di un unico canale di reclutamento, ovvero le graduatorie ad esaurimento.

 

Tfa Scuola. Quali Prospettive e Quali Soluzioni

 

Le promesse istituzionali di nuovi concorsi, che pure ancora non hanno alcun aspetto concreto, non risolverebbe il problema dei tfa scuola, mantenendo di fatto una disparità di trattamento tra docenti. I tfa scuola non sono forse corsi abilitanti all’insegnamento tramite superamento di un esame finale secondo quanto stabilito dal DM 39/1998 e dal DM 22/2005? E allora come mai chi partecipa e supera i tfa scuola dovrebbe avere un acceso al ruolo limitato? È su questo che l’ANIEF in particolare ma anche molti altri sindacati della scuola si battono e stanno raccogliendo ricorsi da presentare al TAR per affrontare una battaglia che si annuncia molto dura.

Questo trattamento relativo ai tfa scuola viene considerato senza mezzi termini un’assurdità: perché i tfa scuola non possono usufruire di canali di reclutamento al pari degli iscritti Facoltà di Scienze della Formazione primaria nel 2012 e nel 2013 e a coloro che decideranno di intraprendere il percorso dei tfa scuola speciali? A questo si aggiunge anche che nel 2008/2012 con un emendamento speciale era stato consentito l’accesso ai tfa scuola nelle ex graduatorie permanenti degli specializzati e dei laureati in Scienze della Formazione primaria. Dunque cosa è cambiato da allora per i tfa scuola?

 

 

Fonte: orizzontescuola / lascuolaconvoi / leggioggi /ctzen / investireoggi

 

 

Valentina Stipa

Pinterest

Leave a Reply