Dipendenti statali -il Blog-

Appunti e riflessioni per un dipendente statale

Appunti e riflessioni: il blog di esternazioni liberatorie

Accessibilità per i visitatori: sola lettura, ma potrete presto chiedere la registrazione ed esprimere i vostri pareri.

Categorie

 
Nuovi Arrivi Autunnali Uomo

Mobilità Dipendenti Pubblici: cos’è e come funziona?



Mobilità Dipendenti Pubblici: cos’è e come funziona? 1.50/5 (30.00%) 2 Vota Questo Articolo

Mobilità dipendenti pubblici

mobilità dipendenti pubblici

Fonte: Corriere di Novara

 

La mobilità dipendenti pubblici e un trasferimento dei dipendenti, ovvero un intercambio tra un amministrazione e l’altra. L’obiettivo della mobilità dipendenti pubblici è soddisfare d’una parte le esigenze delle amministrazioni per quel che riguarda la collocazione del personale ma non solo. Tramite le operazioni di mobilità dipendenti pubblici, il lavoratori ha la possibilità di crescere professionalmente o modificare le proprie condizioni di lavoro.

 

 

Tipologie Mobilità Dipendenti Pubblici:

 

E’ possibile dividere la mobilità dipendenti pubblici in diverse categorie.

 

Mobilità interna o esterna:

La mobilità interna riguarda un solo ente e in questo caso il dipendente viene trasferito da un dipartimento all’altro. La mobilità esterna invece, riguarda diverse amministrazioni pubbliche, regionali o interregionali. In questo caso, infatti, il dipendente viene trasferito da un ente all’altro.

 

Mobilità volontaria o compensativa:

Come indica il proprio nome, la mobilità volontaria è quella che risponde alla richiesta del proprio lavoratore di cambiare posto di lavoro mentre nella mobilità compensativa sono due dipendenti, con simili caratteristiche lavorative, a mettersi d’accordo per realizzare l’intercambio.

 

Chi ha il diritto alla Mobilità Dipendenti Pubblici?

 

La mobilità dipendenti pubblici viene regolata in Italia dall’articolo 33 del decreto legislativo 3 febbraio 1993, n.29.
Si tratta di un procedimento che potrebbe essere richiesto da:
- il dipendente interessato
- l’amministrazione di appartenenza
- l’amministrazione di destinazione
Inoltre, è necessario per ogni operazione di mobilità stabilire quanti posti possono essere destinati alle selezioni interne e le graduatorie e la quantità di posti a coprire tramite concorsi pubblici. È proprio qui, nei posti destinati alla selezione pubblica, dove è possibile individuare i posti da utilizzare per mobilità o passaggi diretti.

 

Mobilità dipendenti pubblici: Documenti Necessari

 

Per avviare un’operazione di mobilità dipendenti pubblici, una volta confermata la disponibilità del posto vacante da coprire, è necessario presentare alcuna documentazione:
-    Domanda di “Nulla Osta”
-    Domanda di Trasferimento
-    Curriculum Vitae

 

 

Questi documenti devono essere inviati alle due amministrazioni coinvolte, quella di appartenenza e quella di destinazione. In questo modo, possono metterci d’accordo nell’accettazione oppure no del trasferimento.
Bisogna sottolineare che un’operazione di mobilità dipendenti pubblici non implica l’estinzione del rapporto di lavoro ma la continuazione di questo con la nuova amministrazione di appartenenza.

 

 

Fonte: Workcountry / Aran Agenzia per le Amministrazioni Pubbliche

 

Roberta Buscherini

 

 

Pinterest

3 Commenti a “Mobilità Dipendenti Pubblici: cos’è e come funziona?”

  1. Giuseppe Trinchera Says:

    Salve Dott.ssa Buscherini. In merito al suo post relativo alla mobilità dei dipendenti pubblici, le volevo porre il seguente quesito. E’ possibile prevedere una procedura di mobilità volontaria tra un dipendente di un ente pubblico di ricerca verso una struttura delle Forze Armate, in particolare Corpo Forestale e NOE dei Carabinieri, pensando ad un suo inquadramento nella parte tecnica dell’arma?.
    La ringrazio per la sua disponibilità.
    Cordiali saluti

  2. michela frescoso Says:

    Buonasera Dott.Buscherini,sono docente di scuola elementare,laureata in Scienze Politiche,vorrei fare la mobilita’ ad altra P.A. come ad es.Trinunale di Taranto,Prefettura o Procura.Mi potrebbe per piacere dire se cio’ e’ possibile? Anticipatamente La ringrazio e Le porgo Distinti Saluti.

  3. Marinella Says:

    Buonasera, vorrei sapere, in caso di mobilità il dipendente ha diritto ad essere segnalato ai corsi dall’amministrazione cedente?

Leave a Reply