Dipendenti statali -il Blog-

Appunti e riflessioni per un dipendente statale

Appunti e riflessioni: La Community dei Dipendenti Statali e Pubblici

Community

Categorie

 

Vigili: cosa abbiamo fatto al Giglio?



Vigili: cosa abbiamo fatto al Giglio?
Vota Questo Articolo

L’impegno del Corpo di vigili del fuoco nella tragedia della Nave Concordia lungo la costa dell’Isola del Giglio è stato fondamentale fin dai primi istanti con un impiego di uomini e mezzi che in termini numerici si traducono in 126 militari e 56 veicoli di soccorso, per un totale di oltre 200 immersioni e più di 4600 ore di lavoro in mare.

 

Foto: Sky

Oggi, a distanza di molti mesi dall’accaduto i vigili del fuoco sono ancora e più che mai impegnati n azioni mirati intorno alla nave che si trova ancora spiaggiata e drammaticamente inclinata sul litorale toscano.
Solo pochi giorni fa ad esempio è stato eseguito un ennesimo controllo delle cabine del ponte 6 della concordia, in cerca dei corpi delle ultime vittime e sono riusciti a portare a riva un altro cadavere: indossava un giubbotto di salvataggio e si trovava sul ponte numero due. All’appello mancano ancora 16 dispersi tra cui una bambina e 6 membri dell’equipaggio.
A causa dei movimenti continui della nave i sommozzatori dei vigili del fuoco hanno dovuto sospendere le ricerche; ciò che rimane della maestosa concordia infatti ha subito uno spostamento di 9 cm in verticale e 1,5 in orizzontale, uno spostamento che non permette di continuare e ricerche in sicurezza.
Oltre alla ricerca dei dispersi, esiste un’altra emergenza da sanare nel più breve tempo possibile: quella ambientale. Anche in questo contesto il ruolo dei vigili del fuoco sarà fondamentale.
Il capo del dipartimento dei vigili del fuoco però, il prefetto Francesco Paolo Tronca, non ha lesinato complimenti e apprezzamenti per il lungo lavoro di collaborazione messo in piedi dal settore sommozzatori e dagli altri nuclei coinvolti dallo scorso 13 gennaio ad oggi e chissà per quanto tempo ancora nelle operazioni di ripristino della costa e di recupero della carcassa della nave e dei corpi ancora dispersi.

Ti potrebbero anche interessare:

- VDF: Campo giovani 2012

- Manifestazioni contro taglio pensioni

Pinterest

Leave a Reply