Dipendenti statali -il Blog-

Appunti e riflessioni per un dipendente statale

Appunti e riflessioni: La Community dei Dipendenti Statali e Pubblici

Community
 

Archivi al giorno agosto 23rd, 2012

gio, ago 23, 2012  Roberta Buscherini
Concorsi Scuola: assunzione 129 amministrativi e ricercatori
Vota Questo Articolo

129 assunzioni a tempo indeterminato presso Ansas

L’ Agenzia Nazionale per l’Autonomia Scolastica (ANSAS) assume 129 lavoratori a tempo indeterminato, attraverso 10 bandi di concorso pubblicati nella Gazzetta Ufficiale del 3 agosto 2012.

 

Posti Disponibili

 

Sono ricercate le seguenti figure:

-          Dirigente Amministrativo (2 posti),

-          Ricercatore da impiegare presso la sede centrale (27 posti),

-          Ricercatore presso le sedi dei nuclei territoriali (15 posti) e tecnologo (8 posti) e

-          77 posti di Collaboratore tecnico ed amministrativo, o Funzionario amministrativo.

 

 

Scadenza Concorso

 

3 settembre

 

Domande Concorso

 

Le domande di partecipazione devono essere inviate entro il 3 settembre, tramite la compilazione on line del modulo elettronico disponibile del Progetto Ripam (http://ripam.formez.it).

 

Inoltre, è possibile ottenere ulteriori informazioni scrivendo una mail all’indirizzo: iscrizioni.ripam@formezitalia.it o al telefono: 06/82888788: ( lunedì al venerdì dalle ore 10,00 alle ore 16,00)

 

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • LinkedIn
  • RSS
  • Pinterest
gio, ago 23, 2012  Roberta Buscherini
Scuola: Immissioni in ruolo 2012/13 con compensazioni
Vota Questo Articolo

I principali sindacati di docenti si sono riuniti ieri con rappresentanti dell’Amministrazione per chiarire alcuni punti riguardo le nomine a tempo indeterminato del prossimo anno scolastico. In questo senso, è stato confermato che queste nomine a tempo indeterminato per l’a.s. 2012/13 dovranno essere 21.112. Se i posti sono consumati da parte dei docenti in esubero, le unità numeriche corrispondenti verranno assegnate da altre graduatorie che prevedono disponibilità in organico di diritto.

 

Infatti, è già stata emanata una notada parte del MIUR, il 17 agosto scorso, con alcuni chiarimenti in quanto alcuni uffici scolastici provinciali commettevano errori nella distribuzione del contingente, sottraendo a quello destinato alle immissioni in ruolo per il 2012/13 i posti accantonati sul contingente 2012/11, relativo al contenzioso pettine.

 

Inoltre, conviene sottolineare che il contingente delle assunzioni in ruolo per l’anno scolastico 2012 / 2013 non diminuirà nel caso di eventuale utilizzazione di docenti in esubero. Questo è un punto confermato nella riunione di ieri tra ministero e rappresentanti sindacali. Qualora il contingente di una classe di concorso o posto di insegnamento dovesse diminuire a causa degli utilizzi, pari consistenze numeriche dovranno essere attribuite, per compensazione, ad altre classi di concorso.

 

 

Secondo ha pubblicato OrizzonteScuola, l’ipotesi è scegliere la graduatoria da individuare in base agli stessi criteri di quando viene verificato il caso di “graduatoria esaurita”, ovvero:

-          Posto destinato rispettando ordine e grado di istruzione

-          Rispetto alle esigenze accertate in sede locale, con particolare riguardo agli insegnamenti per i quali da tempo esista la disponibilità del posto e agli insegnamenti per i quali non sia stata prevista l’attribuzione di contingenti, ma che diano garanzia di assorbimento nell’organico.

-          Posto di sostegno: se non ci sono candidati, prima di destinare le eccedenze ad incrementare posti comuni, queste saranno assegnate al sostegno di altre aree o altri gradi di scuola.

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • LinkedIn
  • RSS
  • Pinterest
gio, ago 23, 2012  Roberta Buscherini
Avvisi di aggiudicazione – Servizi mensa per la polizia penitenziaria
Vota Questo Articolo

Il Ministero di Giustizia pubblica gli avvisi di aggiudicazione relativi ai bandi di gara per l’affidamento del servizio di ristorazione per il personale della Polizia penitenziaria negli istituti penitenziari e scuole di formazione delle circoscrizioni regionali.

 

 

 

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • LinkedIn
  • RSS
  • Pinterest
gio, ago 23, 2012  Roberta Buscherini
Dirigenti Scolastici: “ora dove andiamo?”
Vota Questo Articolo

Foto: AlmaLaurea

 

Ricordiamo che domani, venerdì 24 agosto, alle 11.30 nei padiglioni della Fiera di Rimini, l’associazione di dirigenti scolastici DiSAL, promuove un libero dialogo sul tema: “Dove si dirigono .. i dirigenti delle scuole?”, riflessioni sulla crisi di una professione.

 

È prevista la partecipazione di presidi di scuole statali e non statali ma anche di altri docenti o rappresentanti dell’amministrazione pubblica. Inoltre, è prevista la presenza di operatori delle Amministrazioni Scolastiche e Locali, Regionali e Provinciali.

 

L’obiettivo principale di questo incontro è discutere sulla situazione che attraversano i dirigenti scolastici attualmente nel nostro paese. Infatti, dall’1 settembre, il 22% dei posti a dirigenti delle scuole dello stato spariranno. In questo modo si passa da  10.211 posti attuali a 7.978.

 

È la propria associazione a denunciare che nell’anno scolastico appena finito (2011 / 2012) 3.000 istituti circa erano diretti da reggenti. Inoltre, procedure di dimensionamento non sempre prudenti, secondo DiSAL hanno creato mega-istituzioni scolastiche composte da molte sedi e con popolazioni che spesso superano il 1200-1500 alunni.

 

Con un panorama di questo tipo, i dirigenti scolastici italiani si chiedono dove andare. Forse si tratta di una professione che non serve più….ma non credo. L’ipotesi più accettata: abbandono crescente delle scuole da parte dello Stato.

 

L’incontro di domani intende affrontare la crisi e il futuro della professione, per difendere la qualità dell’insegnamento pubblico e per ricercare una nuova identità dei dirigenti scolastici.

 

“E’ giunto il momento di investire sulle professioni della scuola e sulla scuola in generale, con il coraggio di scelte nuove, di valutazioni di merito, di smantellamento di un centralismo statale che permane e che in taluni casi viene replicato anche delle Regioni, per dare invece credito alle scuole autonome, alle comunità professionali, alle famiglie ed alle comunità locali alle quali le scuole appartengono”.

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • LinkedIn
  • RSS
  • Pinterest
gio, ago 23, 2012  Roberta Buscherini
Mobilità Polizia Penitenziaria 2011
Vota Questo Articolo

Mobilità Polizia Penitenziaria Ruolo Agenti e Assistenti Interpello 2011.

 

Pubblicato l’elenco dei nominativi del personale di Polizia Penitenziaria ruolo agenti e assistenti coinvolto nella mobilità annuale trasferito a domanda e a proprie spese.

 

 

 

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • LinkedIn
  • RSS
  • Pinterest