Dipendenti statali -il Blog-

Appunti e riflessioni per un dipendente statale

Appunti e riflessioni: La Community dei Dipendenti Statali e Pubblici

Community

Categorie

 

Archivi al giorno ottobre 4th, 2012

gio, ott 4, 2012  Roberta Buscherini
Movimenti e concorsi Polizia di Stato: Europol richiede personale
Vota Questo Articolo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Requisiti Generali:

 

- Conoscenza dell’inglese

- Aver riportato negli ultimi due rapporti informativi un giudizio non inferiore alla valutazione di “ottimo”

- Non aver riportato sanzioni disciplinari superiori al richiamo scritto, non essere sottoposto ad alcun procedimento disciplinare e/o penale

 

Polizia di Stato: Movimenti

 

I posti disponibili sono indicati sul portale “Doppiavela”, descritti in inglese così come i requisiti specifici per ogni singolo posto di lavoro.

 

Domande di partecipazione:

 

La domanda di partecipazione deve essere compilata integralmente, con l’allegato dei titoli corrispondenti e il curriculum vitae sia in inglese che in italiano. Questi devono essere compilati con sistemi di videoscrittura ed è necessario precisare il numero di riferimento Europol e il posto per il quale il concorrente intende partecipare.

L’invio delle domande, comprensive degli eventuali titoli o attestati e dei curricula deve essere anticipata via e mail o fax, per i rispettivi ruoli a:

- Servizio Dirigenti, direttivi ed ispettori 1 divisione: sddil.missioninterno.it, per le sleezioni di cui alle lettere “E-F”.

- Servizio dirigenti, direttivi ed ispettori 2 divisione: sddi-2nterno.it o al numero di fax 0646521946 per le selezioni di cui alle lettere “A-C-D”.

- Servizio personale tecnico scientifico e professionale: NR.0646573538, per la selezione di cui alla lettera “B”.

 

Tutte le domande, una volta verificato il compimento dei requisiti, saranno inviate all’unità nazionale Europol.

 

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • LinkedIn
  • RSS
  • Pinterest
gio, ott 4, 2012  Roberta Buscherini
Polizia di Stato: Pronto il Tavolo di Lavoro per il Riordino dei Ruoli
Vota Questo Articolo

Il Ministero dell’Interno ha istituito, tramite decreto ministeriale, un Tavolo di Lavoro per il riordino delle carriere e i ruoli della Polizia di Stato. E’ previsto che, entro questo mese, sarà pronta la bozza di disegno di legge di delega.

 

 

Ruoli Polizia di Stato: Chi c’è al Tavolo di Lavoro?

 

 

Il Tavolo di lavoro per il riordino dei ruoli della Polizia di Stato è formato da:

- Il Direttore dell’Ufficio per l’Amministrazione Generale del Dipartimento della Pubblica Sicurezza

- Il Direttore dell’Ufficio per le Relazioni Sindacali

- Un rappresentante della Direzione Centrale per le Risorse Umane

- Un rappresentante della Direzione Centrale per i Servizi Tecnico Logistici e della Gestione Patrimoniale.

 

Inoltre, possono assistere e partecipare alle riunioni del Tavolo di Lavoro i rappresentanti dei principali sindacati di polizia.

 

Tavolo di Lavoro: missione

 

L’obiettivo principale di questa formazione è la formulazione di una proposta per riordinare dei ruoli del personale della Polizia di Stato in modo da conciliare le aspettative del personale con le esigenze di funzionalità e di modernizzazione dell’amministrazione della pubblica sicurezza. Tutto ciò senza dimenticare i vigenti provvedimenti normativi in materia di analisi e revisione della spesa pubblica e le previsioni sull’armonizzazione del sistema pensionistico connesso alla recente riforma di settore.

 

Foto: Ugl Polizia di Stato

 

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • LinkedIn
  • RSS
  • Pinterest