Dipendenti statali -il Blog-

Appunti e riflessioni per un dipendente statale

Appunti e riflessioni: La Community dei Dipendenti Statali e Pubblici

Community

Categorie

 

Archivi al giorno dicembre 1st, 2012

sab, dic 1, 2012  Roberta Buscherini
Quarto Salone della Giustizia all’Insegna della Legalità
Vota Questo Articolo

Salone della Giustizia 2012 _ E’ stato inaugurato alla presenza del Ministro della Giustizia Paola Severino e sulle notte de Canto degli Italiani della Banda della Polizia Penitenziaria, il 4° Salone della Giustizia che rimarrà aperto fino al primo dicembre alla Nuova Fiera di Roma.
Il Ministero della Difesa è all’interno del Salone della Giusticia con tutte le rappresentanze di ogni singola Forza Armata, Esercito, Marina Militare, Aeronautica Militare, Arma dei Carabinieri.

 

 

Salone della Giustizia – Polizia Penitenziaria

 

Proprio la polizia penitenziaria trova una collocazione precisa in questo salone della giustizia, al padiglione 7 insieme alle altre Forze di Polizia e ad alcune vetture in dotazione tra le quali spicca una Fiat Campagnola d’epoca. Nello stesso padiglione verranno poi proiettati filmati che raccontano la vita della polizia penitenziaria, di cui si parla sempre poco nella cronaca e nei giornali. Ci sarà infine anche la possibilità di viaggiare attraverso un monitor touch screen tra i volumi “Polizia Penitenziaria La Storia i Simboli i Valori”, “Un anno con la Polizia Penitenziaria” e “Le origini storiche degli Agenti di Custodia” oltre che l’edizione del Calendario del Corpo 2013.

 

Significato del Salone della Giustizia

 

salone della giustiziaPer capire l’importanza di questa iniziativa non solo per il settore, ma per l’intera cittadinanza basta leggere la nota che il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano proprio in occasione dell’apertura del Salone della Giustizia ha inviato al presidente della commissione giustizia del sena Filippo Berselli sottolineando come questa manifestazione rappresenti “una preziosa occasione di contatto e di confronto tra i cittadini e i protagonisti del sistema giudiziario, preposto alla tutela dei diritti e di una ordinata convivenza civile.

Il successo della manifestazione conferma il valore di questa innovativa e coinvolgente forma di comunicazione che consente alla società civile di avvicinarsi a una realtà complessa e di conoscere le iniziative dirette a superarne criticità e ritardi. È importante riflettere, insieme agli operatori del settore, sul significato essenziale del rispetto dei principi della Costituzione e delle regole dell’ordinamento quale condizione imprescindibile per lo sviluppo e la crescita sociale del Paese, al fine di prevenire e contrastare efficacemente ogni forma di criminalità ”.
In questa quarta edizione del Salone della Giustizia grande spazio viene lasciato al coinvolgimento dei giovani; per questo sono in programma iniziative dedicate al bullismo, allo stalking e al web.
È giusto ricordare che l’ingresso alla fiera è gratuito e permette ai visitatori la possibilità di partecipare a tutte le iniziative organizzate dagli espositori.

 

Fonte: Agenparl.it

 

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • LinkedIn
  • RSS
  • Pinterest