Dipendenti statali -il Blog-

Appunti e riflessioni per un dipendente statale

Appunti e riflessioni: La Community dei Dipendenti Statali e Pubblici

Community

Categorie

 

Archivi al giorno dicembre 26th, 2012

mer, dic 26, 2012  Valentina
Inpdap Assegni Familiari 2012-2013: Cosa sono e quando possono essere richiesti
4.3 (86.67%) 6 Vota Questo Articolo

Inpdap Assegni Familiari: L’assegno familiare è una forma di sostegno al reddito prevista ed erogata ai lavoratori dipendenti e ai pensionati, ma anche ai lavoratori in mobilità o in cassa integrazione. In particolare i dipendenti o i pensionati INPDAP possono godere anche di un assegno mensile destinato al nucleo familiare, anche se composto dal solo soggetto beneficiario: si tratta degli Inpdap Assegni Familiari.

 

inpdap assegni familiariI requisiti per poter accedere all’Inpdap Assegni Familiari da parte dei membri dell’INPDAP prevedono che il reddito del nucleo familiare sia inferiore al limite annuale stabilito per legge; va precisato che si considera il reddito relativo all’anno solare che precede l’inizio del periodo di riferimento stabilito dalla legge ovvero il lasso di tempo che va dal primo luglio al 30 giugno.

 

Importo Inpdap Assegni Familiari

 

L’importo dell’Inpdap Assegni Familiari per i dipendenti e i pensionati INPDAP varia in misura proporzionale ai componenti del nucleo familiare: maggiore è il numero dei componenti e più alto sarà l’Inpdap Assegni Familiari. A bilanciare questo parametro c’è la variabile del reddito complessivo del nucleo familiare che ha l’effetto opposto, ovvero più è alto minore sarà l’importo dell’assegno rilasciato dall’INPDAP.

 

Nel calcolo del reddito del nucleo familiare incide anche la presenza di eventuali soggetti affetti da handicap o vedovi. Inoltre vengono incluse anche le pensioni sociali e di invalidità e gli interessi sui depositi e sui conti correnti.

 

A chi vengono destinati gli Inpdap assegni familiari?

 

L’importo dell’assegno destinato ai dipendenti e ai pensionati INPDAP non è soggetto ad alcuna trattenuta di tipo fiscale e può essere destinato non solo al soggetto beneficiario ma anche a :

-      Il coniuge purché non sia separato

-      I figli legittimi o riconosciuti fino al compimento del loro 18 anni di età e i figli inabili al lavoro indipendentemente dall’età raggiunta.

-      Tutti i discendenti in linea collaterale ed equiparati di età inferiore ai 18 anni purché orfani e non beneficiari di pensione come superstiti

-      Nipoti in linea retta che non abbiano ancora compiuto la maggiore età e che siano a carico del pensionato

 

Come fare per avanzare domanda di Inpdap assegni familiari se si è dipendenti o pensionati INPDAP?

 

Sul sito dell’ente previdenziale è presente il modulo di presentazione della domanda. Una volta inviata la domanda, l’assegna viene concesso dalla successiva decorrenza della pensione.

 

Valentina Stipa

 

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • LinkedIn
  • RSS
  • Pinterest