Dipendenti statali -il Blog-

Appunti e riflessioni per un dipendente statale

Appunti e riflessioni: La Community dei Dipendenti Statali e Pubblici

Community

Categorie

 

Archivi al giorno giugno 11th, 2015

gio, giu 11, 2015  Valentina
Polizia. Le Prime Conseguenze Dei Tagli
5 (100%) 1 Vota Questo Articolo

Fonte: tg24.sky.it

Fonte: tg24.sky.it

E poi succede un giorno, un normalissimo giorno qualunque che si scopre nel modo peggiore le conseguenze concrete di tutti i tagli avvenuti negli ultimi anni ai danni della polizia e in generale degli uomini in divisa.

 

Accade così che in un banale tamponamento tra due veicoli, un agente riporti una prognosi di 10 giorni per ferite al volto e agli arti inferiori dovute alla mancata apertura dell’airbag, nonostante l’impatto, senza dubbio, lo richiedesse.

 

Se può esserci poi un’aggravante di questa paradossale situazione è che il mezzo del quale si sta parlando era in servizio presso la Direzione Centrale Anticrimine, per la quale il possesso di mezzi di trasporto affidabili è a dir poco fondamentale.

 

“E’ la prova che i tagli alla manutenzione dei mezzi decisi per la spending review, mettono a forte rischio uomini e donne della Polizia di Stato (…) Quasi ogni giorno i vertici parlano di nuove acquisizioni di auto, elettriche ibride, piccole e grandi, quando poi si lesina qualche centinaio di euro per garantire una manutenzione adeguata che a ben vedere non è altro che quello che chiediamo agli automobilisti comuni e se non lo fanno, multa…e adesso chi lo farà il verbale al Capo della Polizia?”.

A porsi il retorico quesito è il Segretario Generale Consap, Giorgio Innocenzi.

 

 

Polizia. Nonostante Tutto Si Va Avanti

 

 

E se la manutenzione delle auto di servzio lascia a desiderare e per il vestiario è una lotta infinita a gni cambio di stagione, la voglia di crescere e di fare strada all’interno del corpo della polizia di stato non si placa.

Anche il prossimo giugno infatti avrà inizio il 194^ corso di formazione per allievi agenti della polizia di stato presso l’istituto per ispettori di Nettuno, al quale potranno partecipare 35 allievi agenti suddivisi in 16 donne e 19 uomini.

 

Si tratta di un anno intero di formazioni, suddiviso in due semestri con finalità distinte: nella prima parte del corso, dal 5 giugno prossimo al 4 dicembre 2015, se si supererà l’esame finale, ricevendo il giudizio di idoneità al servizio, si acquisirà la nomina di Agente in prova.

La seconda parte del corso invece si svolgerà presso i centri nazionali “fiamme d’oro” e riguarderà le singole specializzazioni di appartenenza.

 

 

 

Fonte: consap / coisp

 

 

 

 

Valentina Stipa

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • LinkedIn
  • RSS
  • Pinterest