Dipendenti statali -il Blog-

Appunti e riflessioni per un dipendente statale

Appunti e riflessioni: La Community dei Dipendenti Statali e Pubblici

Community
 

Carabinieri: Braj torna a casa



Carabinieri: Braj torna a casa
Vota Questo Articolo

La salma di Manuele Braj, morto lunedì scorso in un attentato in Afghanistan, arriverà stamattina a Roma, dove stasera alle 19.00 sono previste le esequie solenni, presso la basilica di Santa Maria degli Angeli.

 

Nell’esplosione che ha ucciso Braj, accaduta a 60 kilometri a sud di Herat, sono rimasti feriti altri tre militari italiani: il maresciallo capo Dario Cristinelli, nato a Lovere, Bergamo, il 13 settembre 1974, proveniente dalla seconda brigata mobile carabinieri di Livorno, capo nucleo addestramento e presente in garitta per impartire disposizioni di dettaglio; l’appuntato Enrico Filippo Napolitano, nato a Torino il 5 marzo 1979, proveniente dal settimo reggimento carabinieri Trentino-Alto Adige, istruttore; e il carabiniere scelto Emiliano Asta, nato ad Alcamo, Trapani, il 30 dicembre 1982, proveniente dal settimo reggimento carabinieri Trentino-Alto Adige, istruttore.

 

Secondo ha pubblicato Grnet, è stato il sottosegretario alla Difesa, Filippo Milone, ha spiegare le condizioni fisiche dei tre feriti che non sono in pericolo di vita. Cristinelli presenta diverse fratture al braccio sinistro che gli è stato operato durante la notte per cercare di ripristinare la vascolarizzazione. Mentre il carabiniere scelto Asta ha subìto fratture a tibia e perone sinistri, al perone destro e all’astragalo destro, e stamattina è stato operato “per la rimozione di alcune schegge”. Subito dopo la deflagrazione, i connazionali sono stati prontamente trasportati presso l’ospedale militare statunitense Role 2 di Shindand e, nella stessa serata, all’ospedale militare anglo-statunitense Role 3 di Camp Bastion, provincia di Helmand, per le ulteriori cure e interventi del caso, ha detto ancora il sottosegretario, annunciando che per il maresciallo capo Cristinelli e il carabiniere scelto Asta si sta valutando il trasferimento nella struttura ospedaliera di Ramstein.

Pinterest

Leave a Reply