Dipendenti statali -il Blog-

Appunti e riflessioni per un dipendente statale

Appunti e riflessioni: La Community dei Dipendenti Statali e Pubblici

Community

Categorie

 

Ruoli Tecnici Carabinieri: Quali sono e come si accede



Ruoli Tecnici Carabinieri: Quali sono e come si accede
5 (100%) 5 Vota Questo Articolo

I ruoli tecnici Carabinieri, che riguardano gli ufficiali in servizio permanente, sono articolati in comparti. I comparti sono quello amministrativo, quello tecnico-scientifico e psicologico, e quello sanitario. Ogni comparto, a sua volta, è suddiviso in specialità così come indica la legge. Per quanto riguarda il comparto amministrativo sono previste le specialità Amministrazione e Commissariato. Le specialità Investigazioni Scientifiche, Telematica, Genio e Psicologia fanno invece riferimento al comparto tecnico- scientifico e psicologico. Il comparto sanitario, invece, si divide nella specialità Sanità (medicina/ farmacia) e nella specialità Veterinaria.

.

Ai ruoli tecnici Carabinieri si accede tramite concorso. I vincitori dei concorsi sono nominati Tenenti in servizio permanente effettivo del Ruolo Tecnico-Logistico dell’Arma dei Carabinieri. Successivamente dovranno frequentare un corso formativo della durata di almeno sei mesi alla Scuola Ufficiali Carabinieri dopo il quale saranno nominati Capitani conseguiranno la nomina a Capitano. E’ previsto un obbligo di ferma di 7 anni.

-

A seconda del ruolo, il concorso si svolge in diverse modalità, di norma c’è una prova di preselezione, consistente in un test a risposta multipla predeterminata di cultura generale e/o tecnico-professionale. Successivamente ci svolgono due prove scritte concernenti la specialità scelta, la valutazione dei titoli, prove di efficienza fisica, una prova orale e una prova facoltativa di lingua straniera. Tutti i bandi relativi ai ruoli tecnici Carabinieri vengono pubblicati sul sito relativo insieme ai moduli per poter fare la domanda di partecipazione. Il numero dei posti disponibili varia di anno in anno. Il piano assunzioni fino al 2016, che riguarda tutti i ruoli (non solo quelli tecnici), prevede per il 2014 un numero pari al 50% delle cessazioni dal servizio, per il 2015 un numero pari al 70% e per il 2016 un numero di assunzioni pari al 100%.

.

ruoli-tecnici-carabinieri

Ruoli Tecnici: i requisiti richiesti per gli appartenenti all’Arma

.

I requisiti di accesso per i ruoli tecnici Carabinieri variano a seconda della provenienza o meno dall’Arma. Gli Ufficiali in ferma prefissata dei Carabinieri possono usufruire della riserva dell’80% dei posti disponibili se hanno prestato almeno 18 mesi di servizio senza demerito e non hanno superato il 34 esimo anno di età alla data indicata nel bando di concorso.

-

Per quanto riguarda i Marescialli dei Carabinieri i requisiti richiesti sono un’età non superiore ai 40 anni ed essere in possesso di diploma di laurea richiesto dal bando in relazione alla specialità per cui si concorre. Inoltre, devono avere una statura non inferiore a metri 1,70 se di sesso maschile, a metri 1,65 se di sesso femminile e aver riportato una qualifica non inferiore a “superiore alla media” nell’ultimo biennio.

.

Ruoli Tecnici Carabinieri: i requisiti richiesti per gli altri aspiranti

-

I bandi di concorso per i ruoli tecnici Carabinieri sono aperti anche a tutti gli altri aspiranti. Oltre ai normali requisiti richiesti per tutti i concorsi pubblici, quelli principali sono: non avere superato i 32 anni di età, essere in possesso di una della lauree magistrali previste dal bando, possedere uno specifico profilo attitudinale e non aver prestato servizio civile sostitutivo in qualità di obiettori di coscienza, salvo espressa rinuncia a tale status.

.

Sono previste riserve di posti, sempre salvo il possesso dei requisiti richiesti, anche per i coniugi ed i figli superstiti ovvero i parenti in linea collaterale di secondo grado qualora unici superstiti del personale delle Forze armate, compresa l’Arma dei carabinieri e delle Forze di polizia, deceduto in servizio e per causa di servizio.

.

 Patrizia Caroli

.

 

 

Pinterest

Leave a Reply