Dipendenti statali -il Blog-

Appunti e riflessioni per un dipendente statale

Appunti e riflessioni: La Community dei Dipendenti Statali e Pubblici

Community

Categorie

 

Sindacati di Polizia contro Dipartimento: “ci esclude da scelte”



Sindacati di Polizia contro Dipartimento: “ci esclude da scelte”
Vota Questo Articolo

I sindacati di polizia denunciano il rischio di una militarizzazione delle Forze dell’Ordine. Rappresentanti di Siulp, Sap, Ugl e Consap affermano che “’E’ in atto da tempo all’interno del Dipartimento della Pubblica Sicurezza un processo di involuzione politica che, attraverso l’esclusione pervicacemente ricercata delle rappresentanze della stragrande maggioranza del personale, produce atteggiamenti e progetti riorganizzativi che, tendendo alla rimilitarizzazione dell’Istituzione, vengono sottratti al vaglio ed al giudizio di chi ne ha la prerogativa per norma”.

In questo senso, è sottolineando che il Dipartimento elabora, da tempo, proteggi di riorganizzazione di ruoli professionali e settori di attività come la remotizzazione degli uffici di polizia stradale o l’introduzione di inediti procedimenti di raccolta e classificazione dei dati sensibili dei dipendenti, “al di fuori –segnalano- di un progetto organico complessivo e senza un adeguato confronto con le rappresentanze del personale”, iniziano ad avere dubbi su una possibile strategia “di inaccettabile sovvertimento delle regole” e rivolgono un appello al capo della Polizia Antonio Manganelli ‘‘affinché non si renda inconsapevolmente complice di politiche e strategie che costringeranno i sindacati ad indire lo stato di agitazione per frenare e contrastare con ogni mezzo il processo di involuzione che sta investendo il Dipartimento’‘.

(Fonte: agenzia Ansa)

Pinterest

Leave a Reply